Crescere in ricchezza e povertà

Parlare di ricchezza in tempi di povertà significa anzitutto evidenziare la distanza crescente, abissale tra ricchi e poveri. Quali sono le disuguaglianze che i ragazzi affrontano durante la crescita? Quali sono le loro potenzialità? E come aiutare i ragazzi ad attivarsi, a mettere a frutto le proprie capacità a favore degli altri?

Il Centro Servizi Volontariato della Sardegna ha avviato un progetto di ricerca, in collaborazione con la Fondazione Zancan, sul tema "Povertà e ricchezza: insieme per nuovi modi di essere società”.

Il progetto prosegue il percorso avviato lo scorso anno sul tema Povertà educativa in Sardegna e coinvolge nuovamente i ragazzi delle scuole secondarie (licei, istituti tecnici e professionali).

Lo studio considera le opportunità/difficoltà che i ragazzi incontrano ogni giorno in famiglia, con gli amici, nell’esperienza scolastica, nel pensare e preparare il futuro, per capire quanto le disuguaglianze possono influire nella crescita positiva dei ragazzi. Il tema viene approfondito con i ragazzi nelle scuole, per mettere a fuoco le disuguaglianze mentre si cresce, tra ragazzi che insieme nella scuola si preparano, sognano il futuro e lo costruiscono. Obiettivo è anche capire come dare ai giovani l’opportunità di sviluppare al meglio il proprio potenziale.

I risultati saranno condivisi con dirigenti e insegnanti, per ogni scuola verrà consegnato un report con tutte le risposte e le analisi, per offrire strumenti utili a chi accompagna gli adolescenti nella crescita.

 

Oltre alla crescita in ricchezza e povertà, la ricerca considera altre due dimensioni:

- la ricchezza: quale e quanta ricchezza esiste in Sardegna, come è distribuita, quali sono gli attori più importanti del sistema economico e sociale, quali le differenze territoriali nei principali indicatori di capacità economica e benessere;

- le capacità e le risorse (generatività sociale): le capacità imprenditoriali sono messe a servizio dello sviluppo sociale, con soluzioni innovative, non soltanto dal punto di vista tecnico e produttivo, ma anche ma relazionale ed esistenziale. Questa dimensione viene approfondita con laboratori di idee e implementazione delle soluzioni emerse.

 

Ultime news

Dicono di noi

“Crescere disuguali: tra sfide e speranze di futuro”: presentati i ...

INFOGRAFICA RISULTATI

In occasione del convegno annuale di CRESCERE, si rende disponibile ...

Convegno annuale: tutti i materiali

Convegno 6 dicembre "CRESCERE DISUGUALI: TRA SFIDE E SPERANZE DI FUTURO". Sono disponibili online ...

Convegno annuale Studio CRESCERE

Giovedì 6 dicembre a Padova, dalle 16.00 alle 18.30, si terrà il convegno ...

CRESCERE: Italia e Nuova Zelanda a confronto

La Fondazione Zancan onlus e l’International Association for Outcome-Based Evaluation ...

Perché in Italia resti quello che nasci

L’Italia è un Paese con un basso livello di mobilità ...

Conferenza internazionale a Ghent

Dal 12 al 15 settembre si è svolta a Ghent ...

Benessere degli adolescenti a scuola

Il 28 e 29 settembre si è tenuta ad Arezzo ...