Crescere in ricchezza e povertà

Quanto vivere in ricchezza o in povertà incide sulla capacità di pensare e progettare il futuro dei giovani che si affacciano al mondo adulto?

Il Centro Servizi Volontariato della Sardegna e la Fondazione Zancan hanno dato vita alla ricerca “Povertà e ricchezza in Sardegna: verso nuovi modi di essere società”Il progetto prosegue il percorso avviato lo scorso anno sul tema Povertà educativa in Sardegna e coinvolge 400 ragazzi delle scuole secondarie (licei, istituti tecnici e professionali).

Lo studio considera le opportunità/difficoltà che i ragazzi incontrano ogni giorno in famiglia, con gli amici, nell’esperienza scolastica, nel pensare e preparare il futuro, per capire quanto le disuguaglianze possono influire nella crescita positiva dei ragazzi. Il tema viene approfondito con i ragazzi nelle scuole, per mettere a fuoco le disuguaglianze mentre si cresce, tra ragazzi che insieme nella scuola si preparano, sognano il futuro e lo costruiscono. Obiettivo è anche capire come dare ai giovani l’opportunità di sviluppare al meglio il proprio potenziale.

 I risultati sono disponibili gratuitamente nel volume e sintetizzati nell'articolo su Studi Zancan. Entrambi sono scaricabili gratuitamente.

 

Ultime news

Crescere all'Istituto Agrario Munerati

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! L'Istituto Tecnico Agrario O. Munerati ...

Il rapporto tra giovani e lo sport

I risultati dello studio longitudinale CRESCERE, e in particolare il ...

Crescere all'Istituto Alberti

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! L'Istituto Alberti di Abano Terme ...

CRESCERE all'Istituto Marchesini di Rovigo

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! L'Istituto Viola-Marchesini di Rovigo aderisce ...

CRESCERE al CFP Don Bosco

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! Il Centro di Formazione Professionale ...

I risultati su Vita.it

Crescere disuguali, tra sfide e speranze di futuro È la ...

Crescere in ricchezza e povertà

Quanto vivere in ricchezza o in povertà incide sulla capacità ...

Dicono di noi

“Crescere disuguali: tra sfide e speranze di futuro”: presentati i ...