Povertà educativa

Sono in corso in questi giorni le rilevazioni nelle scuole, nell'ambito del progetto di ricerca "La povertà educativa in Sardegna" promosso dal CSV Sardegna Solidale e realizzato dalla Fondazione Zancan. Molti sono i temi in comune con lo studio Crescere, dall'uso di internet alle attività del tempo libero, dal benessere a scuola alle relazioni in famiglia.

Nella fase attuale sono in campo oltre 30 classi prime di istituti superiori della Sardegna scelti come campione per la ricerca:

- Istituto Nautico "Buccari” di Cagliari

- Istituto Industriale “Marconi” di Cagliari

- Istituto Professionale "Sandro Pertini” di Cagliari (Tessile-Sartoriale, Turistico-Commerciale, Servizi Socio Sanitari).

- Istituto "Luigi Einaudi" di Senorbì (Liceo Scientifico, Turistico, Geometri).

- Istituto "G.M. Devilla" di Sassari (Ragioneria, Geometri)

- Istituto “Antonio Segni” di Ozieri (Liceo Scientifico, Liceo Classico, Scienze Umane)

Liceo Classico "S.A. De Castro" di Oristano

La povertà educativa non è solo una questione di reddito. Si lega al contesto sociale, culturale, relazionale che ogni persona sperimenta fin dai primi anni di vita e che poi si sviluppa man mano che cresce, in famiglia, a scuola, con i coetanei, in altri contesti sociali. Si associa a componenti di disagio che riguardano la salute, le capacità cognitive, le relazioni, i valori e la spiritualità. Investe quindi la dimensione emotiva, della socialità e della capacità di relazionarsi con il mondo, creando così le condizioni per l’abbandono e la dispersione scolastica, per fenomeni di bullismo e di violenza nelle relazioni tra pari.

Il progetto di ricerca intende capire quali sono i fattori che riducono la povertà educativa e quelli che favoriscono invece la crescita positiva, per dare alle nuove generazioni le opportunità per meglio sviluppare il proprio potenziale. In questo modo è possibile aiutare i genitori, gli insegnanti, gli educatori, i decisori politici e tutti coloro che accompagnano gli adolescenti nella crescita.

Per informazioni: giuliabarbero@fondazionezancan.it

Ultime news

Dicono di noi

  ORIZZONTE DIGITALE. Dall'indagine "Crescere" della Fondazione Zancan: più internet ...

Intervista TV su Telenuovo

  GIOVANI TRA MONDO REALE E VIRTUALE  E' il titolo ...

Materiali convegno "Adolescenti in crescita tra virtuale e nuove povertà"

Sono disponibili i materiali del Convegno del 14 novembre "Adolescenti ...

Risultati della quarta annualità

QUINDICENNI DIGITALI E NAVIGATORI IN RETE. LA FAMIGLIA RESTA IL ...

Convegno annuale Studio CRESCERE

Adolescenti in crescita tra virtuale e nuove povertà Martedì 14 novembre a Padova, ...

Poveri figli? Ricchezze e fragilità degli adolescenti

Il 9 ottobre a Venezia si è svolto il convegno Poveri ...

Crescere a Hong Kong

"Adolescenti in Italia: immersi nella vita virtuale ma in cerca ...

Newsletter 7

Ecco uscita la newsletter n. 7 Buona lettura e.. Buona ...