L'idea

L’idea dello studio è nata nel 2009, dalla necessità di capire un mondo che cambia molto rapidamente, in continua trasformazione tecnologica e sociale. Ciò che manca è la tempestività nel fotografare, interpretare e analizzare i cambiamenti. Lo studio nasce dalla necessità di capire cosa succede a quanti sono più esposti a questo cambiamento, i giovanissimi, in un momento particolare della loro vita: la transizione dall’infanzia all’adolescenza, verso l’età adulta.

CRESCERE è l’acronimo di «Costruire Relazioni ed Esperienze di Sviluppo Condivise con Empatia, Responsabilità ed Entusiasmo». È uno studio longitudinale che accompagna nel tempo un campione di ragazzi e famiglie in provincia di Padova e Rovigo. I ragazzi sono seguiti dagli 11 ai 18 anni, osservando periodicamente i cambiamenti nel loro modo di pensare, di agire e di relazionarsi con gli altri. È uno studio panel prospettico articolato in 8 rilevazioni (waves), una per ogni anno.

Ultime news

Rilevazioni all'Istituto Agrario Munerati

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! L'Istituto Tecnico Agrario O. Munerati ...

APPROFONDIMENTI: adolescenti che cambiano tra relazioni familiari e autostima

  Il nuovo articolo per la rivista Studi Zancan presenta ...

Rilevazioni all'Istituto Viola-Marchesini

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! L'I.I.S. Viola-Marchesini di Rovigo aderisce al ...

CRESCERE all'Istituto Alberti: presentati i risultati

Il 20 dicembre sono stati presentati i risultati dello studio ...

Newsletter dicembre 2017

  Informiamo che è disponibile online la newsletter n°8 di ...

CRESCERE a "7 in punto": intervista tv a Giulia Barbero Vignola

Lo scorso 7 dicembre, Giulia Barbero Vignola ha presentato CRESCERE ...

"Adolescenti in crescita tra virtuale e nuove povertà": i video del quarto convegno su CRESCERE

Lo scorso 14 novembre si è svolto il convegno "Adolescenti ...

"Poveri figli?" Il video del convegno sulla povertà educativa

Il 9 ottobre a Venezia si è svolto il convegno Poveri ...