Cosa si studia

 

Attraverso interviste e questionari, abbiamo chiesto ai ragazzi di descrivere:

-     le attività del tempo libero

-     lo sport e l’attività fisica

-     la partecipazione civica, politica e sociale

-     l’uso delle tecnologie (tv, computer, internet e social network)

-     la vita in famiglia (con chi vivono, dialogo con il padre e la madre, supporto familiare percepito)

-     l’atteggiamento verso la scuola, relazioni in classe e benessere scolastico

-     la motivazione allo studio, la concentrazione e l’apprendimento

-     le relazioni con gli amici

-     il bullismo

-     la spiritualità

-     i legami affettivi

-     la salute e il benessere

-     il consumo di alcool, tabacco e droghe

-     autostima e fiducia in se stessi

-     punti di forza e debolezza

-     le aspettative verso il futuro

-     cosa è importante per essere felici.

Ultime news

Rilevazioni all'ENAIP di Rovigo

Sono in corso le rilevazioni nelle scuole. ENAIP - Centro ...

La quinta annualità

Siamo giunti alla quinta annualità dello studio longitudinale CRESCERE! E' ...

Come cambiano i ragazzi?

Cosa stanno i ragazzi? cosa pensano?  e come cambiano nel ...

Crescere in ricchezza e povertà

Parlare di ricchezza in tempi di povertà significa anzitutto evidenziare ...

Relazioni familiari nell'era digitale

Il CISF (Centro Internazionale Studi Famiglia) nel suo rapporto quest'anno ...

Povertà educativa? Ascoltiamo i ragazzi

  La povertà educativa per i ragazzi rappresenta una grande ...

Rilevazioni al liceo Maria Ausiliatrice di Padova

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! Il Liceo "Maria Ausiliatrice" di ...

Rilevazioni al CIOF "Don Bosco" di Padova

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! Il CIOF/FP Veneto "Don Bosco" ...