Cosa si studia

 

Attraverso interviste e questionari, abbiamo chiesto ai ragazzi di descrivere:

-     le attività del tempo libero

-     lo sport e l’attività fisica

-     la partecipazione civica, politica e sociale

-     l’uso delle tecnologie (tv, computer, internet e social network)

-     la vita in famiglia (con chi vivono, dialogo con il padre e la madre, supporto familiare percepito)

-     l’atteggiamento verso la scuola, relazioni in classe e benessere scolastico

-     la motivazione allo studio, la concentrazione e l’apprendimento

-     le relazioni con gli amici

-     il bullismo

-     la spiritualità

-     i legami affettivi

-     la salute e il benessere

-     il consumo di alcool, tabacco e droghe

-     autostima e fiducia in se stessi

-     punti di forza e debolezza

-     le aspettative verso il futuro

-     cosa è importante per essere felici.

Ultime news

Quale futuro per i giovani?

Cosa pensano i giovani del loro futuro? Quali sono le ...

Rapporto su "I diritti dell’infanzia e dell’Adolescenza"

  In Italia, quasi un terzo dei bambini e degli ...

Crescere all'ENAIP di Rovigo

Continuano le rilevazioni nelle scuole! L'ENAIP di Rovigo aderisce al ...

Crescere al Liceo Fermi

Continuano le rilevazioni nelle scuole! Il Liceo scientifico Enrico Fermi ...

Crescere al Liceo Maria Ausiliatrice

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! Il Liceo Maria Ausiliatrice di ...

Crescere all'Istituto Agrario Munerati

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! L'Istituto Tecnico Agrario O. Munerati ...

Crescere all'Istituto Tecnico Viola

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! L'Istituto Viola-Marchesini di Rovigo aderisce ...

Il rapporto tra giovani e lo sport

I risultati dello studio longitudinale CRESCERE, e in particolare il ...